Ti trovi in:Home/Selezione dei progetti/Mass age, message, mess age

Mass age, message, mess age

Cliente: M.E.P. Macchine Elettroniche Piegatrici - Azienda metalmeccanica

Periodo: Settembre 2019 - Ottobre 2019

Servizi forniti: Intervento artistico-formativo "Creaative Bump"

Le Art Based Intervention (ABI) portano un artista, i suoi metodi, i processi creativi e i prodotti in un’organizzazione per supportare e stimolare il cambiamento, la creatività e l’innovazione.
Creaa le propone con un proprio format, Creaative Bump, che implementa l’ABI per offrire un’esperienza di formazione di gruppo, mescolando una creazione artistica collettiva con il supporto di un artista e un formatore.
Da M.E.P. Creaa ha realizzato un esempio concreto del format Creaative Bump applicato a un gruppo di dipendenti di un’industria metalmeccanica, portando in azienda Elena Mazzi – artista premiata dall’Italian Council del MiBACT. Il workshop “”Mass age, message, mess age””, si basa sull’omonimo progetto, ideato individuare le dinamiche che sottendono le strategie di comunicazione in tempi di cambiamento.
Lo scopo del laboratorio è il rafforzamento delle capacità di comunicazione e cooperazione di gruppo e la messa in discussione delle pratiche di lavoro preesistenti.

Guarda il video

Torna ai progetti